Tu sei qui

Permesso di soggiorno

Testo vantaggi

Permessi di soggiorno
Che tipi di permesso esistono e qual è la loro durata?

Permesso di soggiorno di breve durata L UE/AELS
Questo tipo di permesso viene rilasciato ai lavoratori dipendenti che esercitano un’attività di durata inferiore a un anno. La durata di validità del permesso equivale a quella del contratto di lavoro o della prestazione. Per attività di durata inferiore o uguale a tre mesi per anno civile, i cittadini dell’UE-25/AELS non necessitano più di un permesso. L’attività lucrativa va tuttavia comunicata dal datore di lavoro svizzero seguendo la procedura di notifica in rete. In caso d’assunzione d’impiego presso un datore di lavoro svizzero o di prestazione di servizi nei settori detti specifici, i cittadini dell’UE-2 sottostanno all’obbligo del permesso.
Procedura di notifica in linea 

Permesso di dimora B UE/AELS
Questo tipo di permesso viene rilasciato ai cittadini dell’UE-27/AELS che esercitano un’attività di durata superiore a un anno o indeterminata e ai lavoratori indipendenti che dimostrano un’attività indipendente effettiva. Le persone che non esercitano un’attività lucrativa ottengono tale permesso se dimostrano di disporre di mezzi finanziari sufficienti per provvedere al loro sostentamento e a quello dei loro familiari nonché di un’assicurazione malattia o di un’assicurazione contro gli infortuni che copra tutti i rischi. Il permesso è valido cinque anni e può essere prorogato. La durata di validità dei permessi rilasciati agli studenti è limitata ad un anno e può essere prorogata.
Autorità cantonali preposte al mercato del lavoro 

Permesso per frontalieri G UE/AELS
Questo tipo di permesso viene rilasciato ai lavoratori dipendenti e indipendenti cittadini dell’UE-27/AELS che risiedono in uno Stato membro dell’UE/AELS e lavorano in Svizzera (posto di lavoro oppure sede dell’impresa). Almeno una volta alla settimana devono ritornare al luogo di domicilio all’estero. I cittadini dell’UE-25/AELS non soggiacciono alle zone di frontiera. Per i cittadini dell’UE-2 il luogo di residenza e il luogo di lavoro devono situarsi entro le zone di frontiera. Le autorità cantonali preposte al mercato del lavoro forniscono informazioni in merito all’estensione esatta delle zone di frontiera.
Se il contratto di lavoro presentato dura meno di un anno, la durata di validità del permesso equivale alla durata di validità del contratto. Se il contratto di lavoro ha una validità superiore a un anno, il permesso vale cinque anni.